Italy,
20
Dicembre
2016
|
15:44
Europe/Amsterdam

Shopping di Natale tra suk e climi esotici

Lasciati guidare dalle luci delle lanterne sospese sulle coloratissime bancarelle dei suk e immergiti nella cultura locale. Booking.com, il sito leader al mondo dove i viaggiatori possono trovare i posti più incredibili dove soggiornare, ha selezionato le mete più belle in assoluto per dedicarsi allo shopping. Consigliate per i loro famosi suk, queste sei città sono l’ideale per chi vuole fuggire dalla corsa ai regali di Natale e dedicarsi invece all’esplorazione di alcuni dei mercati più antichi del mondo.

Marrakech, Marocco

I vivacissimi suk di Marrakech offrono un’esperienza unica a tutti gli amanti dello shopping, grazie ai loro labirinti di bancarelle che vendono davvero di tutto: tessuti, arredamento, ceramiche, spezie e tanto altro!

L’elegante Riad Palais Sebban è un elegantissimo mix di architettura marocchina e andalusa. Questo edificio del 19° secolo propone un hammam, diversi trattamenti e massaggi, e include una piscina e una terrazza affacciata sulla città. Posto perfetto per rilassarsi prima di partire all’esplorazione dei labirintici suk di Marrakech.

Istanbul, Turchia

Considerato uno dei mercati coperti più grandi del mondo, il Gran Bazar di Istanbul è un vero paradiso dello shopping, con oltre 5.000 negozi raggruppati per tipologia di prodotti venduti sui banchi. Qui troverai tra l’altro ceramiche turche, abbigliamento tradizionale, gioielli e spezie.

Il Soho House Istanbul - Special Category occupa tre edifici e propone lussuosissime camere arredate con gusto in stile moderno, complete di letti king size e lenzuola di cotone egiziano, e bagni con cabine doccia con getto a pioggia. Il centro benessere Cowshed Spa è perfetto per rilassarsi dopo una giornata passata alla scoperta del Gran Bazar.

Doha, Qatar

Lo stilosissimo Banana Island Resort Doha by Anantara si trova a Banana Island, a soli 20 minuti di traghetto da Doha e dal famoso Suk Waqif, dove puoi trovare abbigliamento tradizionale, spezie, oggetti di artigianato e souvenir vari. Approfitta della tua visita a Doha per fare un salto in questo bellissimo mercato prima di rilassarti in un elegante alloggio dalle atmosfere arabeggianti. Per aiutarti a staccare la spina, puoi contare su una spiaggia privata, una piscina in stile laguna, nove ristoranti, un centro benessere e un cinema.

Mostar, Bosnia ed Erzegovina 

Circondato da un rigoglioso giardino con rose e palme, il Bosnian National Monument Muslibegovic House è un hotel-museo situato nel centro storico di Mostar, a pochi passi dal ponte Stari Most, sito patrimonio dell’UNESCO. Famosa per le belle case ottomane, il panorama spettacolare e il Monastero di Blagaj, Mostar ospita anche un mercato su entrambe le rive del fiume, dove troverai tappeti, souvenir mediorientali, gioielli e prodotti artigianali.

Kuwait City, Kuwait

Il suk di Al-Mubarakiya è il più vecchio del Kuwait e anche il più famoso (ma non l’unico) mercato tradizionale del paese. Passa una giornata a scoprire tutti i suk che vuoi, dove troverai tappeti persiani, profumi, abiti tradizionali, oggetti d’oro e di antiquariato. Per riprenderti dallo shopping più sfrenato, fai tappa al Four Points By Sheraton Kuwait, nel centro finanziario e commerciale di Kuwait City: ti aspettano camere eleganti e moderne e una piscina al coperto situata al 42° piano, da dove potrai goderti una fantastica vista panoramica sul Golfo del Kuwait.

Fès, Marocco

Situato in una strada tranquilla vicino all’antica Medina di Fès, l’Algilà Fès occupa tre residenze del 18° secolo, ed è il posto perfetto per ricaricarsi dopo una lunga giornata a passeggio tra le stradine medievali della zona: qui ti attendono un grazioso patio con una fontana e una terrazza all’ultimo piano. La città di Fès ospita diversi suk, ma il più famoso è senza dubbio il Souk el Henna, che come dice il nome è popolare per l’henné e le spezie.